In bici come Fantozzi, torna la Coppa Cobram

coppa_cobram-005

Dopo l’inaspettato, enorme successo della prima edizione, torna la tragica gara ciclistica ispirata a Fantozzi. Ideata da Mauro Bresciani – il Biciclettaio Matto di Desenzano del Garda – e organizzata dall’associazione “Pedali lei?”, la Coppa Cobram del Garda quest’anno proverà a superarsi, il 27 settembre.

L’idea alla base di questa singolare manifestazione è semplice: rendere omaggio ad uno dei personaggi più amati del cinema italiano, magistralmente interpretato dall’ineguagliabile Paolo Villaggio. Il ragionier Ugo Fantozzi non è solo un mito per diverse generazioni, è anche l’antieroe per eccellenza: uomo mediocre, privo di qualsiasi abilità, sfortunato come pochi.

Tra i numerosissimi episodi, quello della Coppa Cobram – nel film Fantozzi contro tutti – è forse uno dei più rappresentativi dell’insindacabile egemonia aziendale di cui Fantozzi e colleghi sono “patetici schiavi”. Il cattivissimo Conte Cobram, appassionato di ciclismo, obbliga tutti i dipendenti a prender parte all’omonima gara. Le conseguenze saranno disastrose! Ed è proprio su questo spezzone del film che si basa l’idea della Coppa Cobram del Garda.

L’edizione 2015 prevede grandi novità, a partire dal percorso, che quest’anno sarà diverso dal precedente e un po’ più impegnativo, per un totale di circa 22 chilometri tra il centro e l’entroterra di Desenzano del Garda. Lungo il tragitto saranno fissate diverse soste, la prima al Classic Rock Beach Cafè di Rivoltella, dove i partecipanti riceveranno la “Bomba”, energizzante necessario per raggiungere la seconda tappa, prevista all’agriturismo Borgo Machetto, dove si terrà il “Pranzo del Ciclista”. Rimangono invariate partenza e arrivo che, come l’anno scorso, saranno presso la bottega del Biciclettaio Matto in via Castello a Desenzano del Garda, con ritrovo pre e post gara all’Ozioso Castellano. Ma la novità più gustosa riguarda sicuramente l’omaggio finale: la persona o il gruppo di persone che si riveleranno più estrose e creative, riceveranno in regalo dal Biciclettaio Matto una bici di sua realizzazione. La District Line, di ispirazione londinese, è una bicicletta a scattofisso, telaio Ferrari anni ’80.

Regolamento

Sono ammessi tutti i tipi di biciclette, storiche e moderne, preferibilmente vintage, ma assolutamente vietate quelle elettriche o a pedalata assistita. Nel caso in cui i concorrenti non possedessero un mezzo proprio, è possibile noleggiarne uno su prenotazione presso la bottega del Biciclettaio Matto. I partecipanti verranno ammessi solo se maggiorenni. L’iscrizione per l’edizione 2015 è consigliabile on-line e prevede anche la gestione di gruppi/team composti al massimo da 5 persone. La manifestazione è a numero chiuso! Il dress code dovrebbe adeguarsi allo spirito goliardico della gara: perciò, gradito l’abbigliamento di fantozziana memoria, a tema storico e/o demenziale!

Il nuovo sito internet, realizzato e gestito dal media partner Shots.it, fornisce dettagliate informazioni e succulente anteprime dell’edizione 2015 oltre a storiche immagini e curiosità della prima edizione.

#pedalilei è l’hashtag ufficiale che accompagnerà l’attività della manifestazione sui social media. 

Programma

ORE 10:00 (ritrovo). Ritrovo presso “L’Ozioso Castellano” in via Castello 35 a Desenzano del Garda per la “Colazione dei Campioni” e consegna delle pettorine al nostro stand di accoglienza.

ORE 11:00 (partenza). Partenza prima tappa di 3 Km ca. con passerella nel centro storico di Desenzano del Garda.

ORE 11:20 (prima sosta). Breve sosta presso il CLASSIC ROCK BEACH CAFÈ al porto di Rivoltella per consegna della “bomba” a tutti i partecipanti. 

ORE 11:40 (partenza seconda tappa). Partenza seconda tappa di circa 14 Km nell’entroterra Desenzanese. Durante il tour è prevista una veloce sosta tecnica per il “saluto alla nonna”. Il percorso prevede alcune “salitelle” tragicamente denominate “Cime del Diavolo”.

ORE 13:00 (sosta pranzo). Lunga sosta presso l’agriturismo “Borgo Machetto” e al ristorante “Borgo” per il “Pranzo del Ciclista”.

ORE 15:00 (partenza terza tappa). Partenza terza tappa di circa 4 km per il rientro nel centro storico di Desenzano del Garda. 

ORE 15:30 (arrivo). Arrivo al traguardo a Desenzano in via Castello. 

ORE 16:00 (premiazioni). Premiazioni presso “L’Ozioso Castellano” con possibilità di prendere un aperitivo o cenare a prezzo agevolato con la “Convenzione del Ciclista”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *